Vai al contenuto

Operatori Professionali in Oro e Comunicazione all’Anagrafe Tributaria.

marzo 13, 2014

Le mie conclusioni

L’Operatore Professionale in Oro acquista e vende Oro da Investimento e Oro Industriale in maniera professionale ed è una impresa che svolge attività di commercio e non attività finanziaria (preclusa dalla normativa).

Tale adempimento, dopo attenta analisi, l’adempimento è:

  1. illegittimo, per carenza di una norma di legge.
  2. inopportuno, per svolgimento di attività di commercio e non attività finanziaria da parte degli operatori professionali in Oro.
  3. incoerente, perché attrae solo alcuni aspetti in maniera incoerente (esclusione di altri metalli).
  4. inutile, perché i dati sono già in possesso (comunicazione Banca d’Italia) e saranno in possesso (Spesometro).
  5. impossibile, per la presenza di elementi e/o situazioni che rendono tale adempimento impossibile.

Riferimenti:

  1. Stefano Capaccioli, Comunicazioni degli Operatori Professionali in Oro all’Anagrafe Tributaria, “Il Fisco” n. 15/2013 fascicolo 1 Edito da Il Fisco  – WKI Ipsoa, pag. 2239-2243
  2. Stefano Capaccioli, Operatori Professionali in Oro: un brutto pasticcio a ridosso della scadenza, in Fiscal News, n. 280 del 23.10.2013, edito da Fiscal Focus.
  3. Stefano Capaccioli, Oro: operatori professionali e comunicazioni all’Agenzia delle Entrate, in Fiscal Flash, n. 273 del 25.10.2013 edito da Fiscal Focus.

From → A_L News

Lascia un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: